Pages

lunedì 12 maggio 2008

Indotta in tentazione visitando il sito di Francesca, mi sono iscritta al suo SAL , ho scelto un lino Edimburgh 14 fili color crema mentre il filato è Au Ver au Soie n. 2925, non avevo mai lavorato la seta prima e mi è piaciuta moltissimo, non solo non si è mai attorcigliata (questo mi capita sempe con il moulinè) ma ha una lucentezza del tutto particolare, una morbidezza fantastica, qualità queste ultime due che non credo traspaiano dalla foto...

Ma le sorprese non sono finite qui, qualche tempo fa avevo iniziato un ricamo tratto da.. Un petite fil rouge m'a dit...lavorandoci nei "buchi" tra un Sal e l'altro e tra uno scambio e l'altro..l'ho finito e portato ad incorniciare, ad onor del vero il corniciaio secondo me non mi ha fatto un buon lavoro: non mi ha centrato perfettamente il ricamo e, aggiungo, secondo me far incorniciare è costoso, visto che ho intenzione di coniìtinuare nella produzione dei monocromatici..devo ingeniarmi nel provare a far fare dal marito una cornice. IN ogni caso questo è il ricamo finito, incorniciato e appeso nella camera da letto


15 commenti:

zidora ha detto...

Il sal l'ho già visto nelle foto del gruppo e mi piace molto. Hai scelto il colore classico, vero? Davvero molto bello. E l'altro ricamo è a dir poco splendido! Mi sto appassionando a questo tipo di schemi... :-)

Antonella ha detto...

E brava Elena sia per la tappa che per l'altro ricamo, molto bello e fine.
Mi hai fatto voglia di provare a ricamare con la seta ....
ciao
Antonella

Elena ha detto...

Elena sei bravissima, questo ricamo è splendido mi piace molto per la sua raffinatezza!
Complimenti, baci Elena

giovanna ha detto...

ciao!!!! mi sei mancata anche tu, tutte voi mi siete mancate, sembra strano anche se queste sono amicizie virtuali io le trovo reali, vere, genuine e ci si vuole bene!

Splendido il tuo lavoro terminato, mi piace, stai diventanto ogni giorno più brava e poi il SAL...non vedo l'ora di vederlo terminato.

ti abbraccio forte forte

giò

Annalisa ha detto...

Bellissimo questo SAL, anch'io a breve devo provare la seta, allora posso andare tranquilla? no nnascondo che finora ho avuto un po' di terrore....
Anche il quadro finito è venuto molto bene. Ciao

apaolal ha detto...

se non sai come incorniciare, dopo Firenze ci farai una bella cornice patch... :-))
bellissimo il quadro.. davvero!!
ciaooo
anna paola

manu ha detto...

quel quadro monocromatico è splendido!
gli schemi della vautier son sempre raffinatissimi! complimenti!
anche la prima tappa del sal è meravigliosa!

Sachertorte ha detto...

A me sembra un capolavoro! Anche se concordo con te sui prezzi un po' troppo esosi dei corniciai! Certo che una cosa del genere deve avere una cornice degna; è veramente bellissimo.
Per il Sal ho visto e ho lasciato il commento sul gruppo: bellissimooooo!!!

Sarò Una Saetta ha detto...

mi piace l'accostamento dei colori x il sal.

laura ha detto...

ciao ,che bello il sal l'ho visto in giro nei vari blog che partecipano.ma la mia attenzione e' andata a quello spettacolare quadro .e' fantastico tanto di cappello,ti avra' fatto impazzire....secondo me il monocolore ti fa giocare gli occhi.ma il risultato e' qualcosa di strepitoso.ciao laura

Paola ha detto...

Ciao Elena, ti scrivo perché girando in rete ho trovato un altro tutorial molto bello su come incorniciare:

http://vick-et-pique-et-colle.over-blog.com/article-18470796.html

E complimenti per il quadro

pam ha detto...

Entrambi splendidi! Anche io ho il libro della Vautier ed ho ricamato "Brodeuse Elegante"! Quanto mi piacciono in questo periodo i monocolore!
Complimenti Elena! A presto Pam

Dori ha detto...

ero un po' titubente sui monocolore, ma visto il tuo quadro devo ricredermi: è UNA MERAVIGLIA! complimenti. per quanto riguarda le cornici concordo sui prezzi. ma presso i vari centri di bricolage si trovano delle cornici molto carine e si può far da se lasciando perdere i corniciai. ciao ciao

chicca ha detto...

bellissimi entrambi!
anche io partecipo al sal e sono davvero felice di farne parte! :-D

francesca ha detto...

caspita Elena che splendore quel quadro!! in foto è bellissimo ma visto dal vero deve essere qualcosa di eccezionale!
francesca