Pages

martedì 14 aprile 2009

Secondo Blocco Quilt dell'amicizia

Il lavoro procede, gli incontri con le amiche anche e ad ogni incontro, sempre accompagnato da una buona tazza di tea, i progetti aumentano, c'è chi propone la borsa portalavoro, chi un nuovo quilt (e ancora dobbiamo finire questo) e poi ci sono i libri da sfogliare, da commentare, da predender nota per un eventuale acquisto e l'entusiasmo cresce. Ed è con queste ragazze piene di entusiasmo e di affetto che io mi sento protetta e felice di averle conosciute.
Oramai sono entrate a far parte della mia vita e ringrazierò sempre il destino per averle incontrate, vi voglio bene Annapaola, Angela e Gemma
Ma ecco il secondo blocco


martedì 7 aprile 2009

nonostante il sole

Nonostante il sole, la bella stagione che avanza, il pensiero e il mio cuore è vicino a tutte quelle persone colpite da quel tremendo disastro che è stato il terremoto della scorsa notte.
Ho seguito con apprensione i diversi telegiornali e sentivo quasi mie le angosce e le paure di quelle persone e mi è subito venuto alla mente quel terribile terremoto del Friuli che ho vissuto da vicino. A Venezia non è crollato nulla certo, ma la paura e l'angoscia furono tante e tanti amici e conoscenti erano di Udine e persero tutto.
Posso solo immaginare quanto sia terribile aver perso i propri affetti, la propria casa e provare anche un'immensa gioia, tra tante rovine, al ritrovamente di un familiare ancora in vita.

E immagino la loro Pasqua, una Pasqua di dolore e di pianto
Avevo pensato di postare qualcosa dei miei lavori di patchwork..ma non lo farò..oggi, abbiate la cortesia di scusarmi, non me la sento.
Domani magari, oggi tutto il post è per loro...